L' arte del tradurre eBook

Il "princeps philologorum" elaborò un breve ma significativo scritto teorico dal titolo Was ist Übersetzen? che viene qui tradotto per la prima volta in italiano con il titolo "L'arte del tradurre". Wilamowitz vi sostiene una teoria della tradizione che, reagendo alla tradizione classicistica ausgangsprachenorientiert inaugurata da J.J. Ch. Donner, e rappresentata da Goethe e von Humboldt, proponeva l'opzione opposta: una traduzione zielsprachenorientiert che non dovesse essere pedissequamente fedele all'originale né tanto meno riprodurre la metrica di partenza. Espressione privilegiata della filologia come rivelazione, il tradurre gli appariva una sorta di metempsicosi, frutto di un incontro e fusione di anime che avrebbe fatto rivivere l'autore antico tra i moderni.
Cocktaillab.it L' arte del tradurre Image

INFORMAZIONE

DIMENSIONE
8,97 MB
DATA
2015
ISBN
9788865423691
NOME DEL FILE
L' arte del tradurre.pdf
AUTORE
Ulrich von Wilamowitz Moellendorff
Scarica l'e-book L' arte del tradurre in formato pdf. L'autore del libro è Ulrich von Wilamowitz Moellendorff. Buona lettura su cocktaillab.it!

L'arte del tradurre | Bookblog

Se secondo Édouard Glissant, il grande teorico della creolizzazione, la traduzione è «un'arte della fuga da una lingua all'altra, senza che la prima si cancelli e senza che la seconda rinunci a presentarsi», per i Settanta, per Cicerone, per Girolamo è piuttosto un'arte dell'approdo, in cui però vale perfettamente la seconda parte ...

Grammatica essenziale della lingua italiana.pdf

Dizionario teologico degli scritti di Qumran. Vol. 1: 'ab-binjamin..pdf

Psicologia cognitiva applicata. Pensare e comunicare.pdf

La famiglia Woodhouse.pdf

Nei tuoi occhi.pdf

Dimmi la verità tutta la verità.pdf

Honda legends. Le moto che hanno fatto sognare gli italiani.pdf

Un cuore in mille pezzi. After. Vol. 2.pdf

Corpo e preghiera. La via del T'ai Chi Ch'üan.pdf

La Chapelle Sixitine.pdf

Quale rappresentanza. Dinamiche e prospettive del sindacato in Italia.pdf

Il re di Atlantide.pdf