Le pagine che ci legano ogni sera eBook

Alcuni libri riescono a trasportarci nel luogo che desideriamo. Una figlia. Una madre. Il potere dei libri di unire e confortare Sono i libri a sceglierci, le opere aspettano il loro turno fino a quando siamo pronti a farle nostre. Frasi o paragrafi che restano per sempre dentro noi lettori, e personaggi cui diamo vita, che albergano nei nostri cuori, confidenti spontanei e compagni fedeli. I romanzi nascono dalla vita degli scrittori, tutto quello che loro raccontano appare reale. Anche se non lo è. È il lettore a decidere, perché è lui a scrivere il finale.» Carolina è proprietaria di una libreria nel centro di Madrid; si chiama JO, come la protagonista del suo primo romanzo preferito. Che diventasse libraia era scritto nel destino, ne è certa. Non poteva essere altrimenti, dopo un'infanzia trascorsa ad ascoltare ogni giorno storie di fantasia, o aneddoti della vita di qualche scrittore, in un appartamento in cui le citazioni dei libri erano persino trascritte sulle piastrelle della cucina, e il luogo più sacro della casa era un'enorme biblioteca, tempio della passione per la letteratura dei suoi genitori. Non c'è ricordo del passato in cui non faccia capolino un romanzo, o un sogno scritto da altri che lei ha fatto suo. Per Carolina, realtà e immaginazione sono inestricabili. Ora, ogni sera, saluta sua madre leggendole un libro a voce alta. Pagine con cui spera di risvegliarla dopo l'incidente che l'ha costretta in ospedale, in uno stato di incoscienza che la porta alla deriva. Per questa terapia letteraria, Carolina ha scelto i suoi romanzi e versi preferiti, non quelli della madre: da Piccole Donne a La signora Dalloway, da Irène Némirovsky a Sylvia Plath. Perché per riportarla alla vita deve riavvicinarla a sé, ancorarla al suo essere e alla sua presenza. Così, attraverso le autrici che più ama, apre il suo cuore per la prima volta alla madre; attraverso le parole dei suoi personaggi prediletti, si racconta come mai aveva fatto. Come in un percorso catartico, pagina dopo pagina Carolina finirà per ritrovare se stessa, riscoprire pur nel silenzio un dialogo con la madre, riconciliarsi con i ricordi più dolorosi della sua famiglia. Regalando a ognuno dei suoi cari il proprio lieto fine. Vero o immaginato che sia.
Cocktaillab.it Le pagine che ci legano ogni sera Image

INFORMAZIONE

DIMENSIONE
4,26 MB
DATA
2018
ISBN
9788820063641
NOME DEL FILE
Le pagine che ci legano ogni sera.pdf
AUTORE
Laura Riñón Sirera
Scarica l'e-book Le pagine che ci legano ogni sera in formato pdf. L'autore del libro è Laura Riñón Sirera. Buona lettura su cocktaillab.it!

Le pagine che ci legano ogni sera - Switch Magazine

Le pagine che ci legano ogni sera di Laura Riñón Sirera edito da Sperling è uno di quei romanzi che racconta l'amore per la lettura. Racconta il rapporto madre-figlia e delle pagine che legano le due donne da una vita per la vita. Emozionante e difficile da "recensire" per chi come me ha avuto una madre che l'ha spinta sempre a leggere riempiendo casa di libri e buona musica.

Il turco in Italia.pdf

Psiche. Rivista di cultura psicoanalitica (2007). Vol. 1: Chi ha paura dell'inconscio?..pdf

QS4-G. Questionario osservativo sullo sviluppo dei bambini a 4 anni. Genitori.pdf

Oscuri complotti a Bruxelles. Un emozionante weekend nella capitale belga.pdf

Matematica. Calcolo infinitesimale e algebra lineare.pdf

La cucina livornese. Storia e ricette.pdf

Animali da compagnia. Con adesivi.pdf

Dragon Ball Super. Vol. 1.pdf

Il controllo delle leve di creazione del valore aziendale.pdf

Grammatica essenziale della lingua italiana.pdf

La vera prevenzione del mal di schiena. Il ruolo attivo del paziente e il superamento del paradosso del XX e XXI secolo.pdf

La Chapelle Sixitine.pdf

Lo Zingarelli 2013. Vocabolario della lingua italiana. DVD-ROM.pdf